Ragoût di astice e verdure  
         
  Anzi con astice si può preparare il piatto anche con scampi  
         
  Ingredienti per 2 persone:  
         
  1 astice del peso di 800 g, sale, pepe, 1 zucchina, 2 scalogni, 1-2 carote, 80 g di fagiolini verdi (cornetti), 2 cucchiai d'olio di semi di mais, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato. Per la salsa: 3 cuchiai di scalogno tritato, 8 cl di vino bianco secco, 1 cucchiaio di melissa tritata, 100 g di burro, 8-10 acini d'uva, sale, 2 cimette di melissa  
         
  Tuffate l'astice dall aparte della testa in una pentola con sufficiente acqua salata bollente (o court-bouillon per crostacei) e cuocetelo per 15 minuti; fatelo riposare nel liquido di cottura per 6 minuti e poi fatelo raffreddare in aqua fredda. Aprite l'astice, estraetene la polpa ed eliminatene il filo intestinale. Sgusciate le chele e tagliate l'astice a fette. Sbucciate gli scalogni, mondate la zucchina e le carote e tagliatele a grossa julienne, pulite i fagiolini. Sbollentate le verdure in una pentola con poca acqua bollente salata, per 2 minuti le zucchine e 3 minuti le altre verdure. Scolatele, passatele in acqua ghiacciata e lasciatele sgocciolare bene sopra un setaccio. Scaldate l'olio in una padella, aggiungete le verdure, conditele con una macinata di pepe bianco ed il prezzemolo tritato e lasciatele rosolare a fuoco medio per tre minuti, quindi spegnete la fiamma. Aggiungete i pezzi d'astice, rimettete sul fuoco e fate scaldare tenendo il coperchio sulla padella. Preparate la salsa: in una piccola casseruola fate bollire lo scalogno tritato con il vino bianco e fatelo ridurre a fuoco vivace per 4 minuti. Salate, unitevi la melissa tritata e incorporatevi il burro a fiocchi, in modo da legare la salsa. Togliete buccia e vinaccioli agli acini d'uva, metteli in padella con il ragoût e fateli scaldare brevemente. Distribuite la versura ed i pezzi d'astice in due opiatti, versatevi sopra la salsa allo scalogno, decorate con le cimette di melissa e servite subito.