Risotto ai profumi dell'orto  
         
     
         
  320g di riso arborio, 250 g di pomodori maturi, 30 g di scalogno, 20 foglie di basilico, 20 fili d'erba cipollina, 50 g di Grana Padano, 50 g d'olio extravergine d'oliva, 1 l di brodo vegetale, dado.  
         
  Prendi una pentola capiente che sia adatta alla preparazione dei risotti, versavi un filo di olio extravergine d'oliva, scaldalo e getta poi il riso, facendolo tostare leggermente a fiamma media. Bagna col il vino bianco secco e fai sfumare. Comincia quindi ad aggiungere mestolini di brodo vegetale bollente mano a mano che il riso lo richiede, tenendo continuamente mescolato con un cucchiaio di legno. Aggiungi il dado e continua la cottura. Nel frattempo trita lo scalogno finemente, spezzetta le foglioline di basilico e tagliuzza i fili di erba cippolina. Lava bene i pomodori, puliscili, sbollentali velocemente in modo da levare loro con facilità la buccia, poi ricavane una dadolata, eliminando i semini. Unisci i pomodori allo scalogno, al basilico ed all'erba cipollina ed aggiungi il tutto al risotto, un minuto prima di toglierlo dal fuoco. Mescola bene, aggiungi un filo d'olio extravergine d'oliva ed il formaggio grana grattugiato, poi manteca velocemente. Lascia riposare per un paio di minuti e poi servi il risotto in singoli piatti da portata preriscaldati, decorandoli con alcune foglioline di basilico.